Le rose in cucina

    chapeau_de_napoleon

    A Genova e provincia le rose da sciroppo erano sempre presenti negli orti, nei giardini dei cittadini e dei conventi locali, e la produzione di tale sciroppo era un'usanza molto diffusa in quanto con esso si leniva la bronchite d'inverno, se bevuto caldo, e ci si dissetava in estate, se allungato con acqua.  Le rose devono essere essere raccolte......
      
     
      
     

     

     

    dalla metà maggio ai primi di giugno, quando la corolla è ben aperta. Si raccolgono al mattino presto, proprio nel momento che sprigionano maggior sciroppodiroseprofumo. Le migliori varietà usate per la produzione di sciroppo di rose sono la Rosa Rugosa, originaria del Giappone e della Manciuria, la Muscosa e la Gallica, già presente nei giardini dei Greci e dei Romani. Sono tutte varietà antiche, con i fiori molto profumati e per questo molto adatte anche per confetture, il rosolio  o per la canditura dei petali. Lo sciroppo, si può utilizzare per profumare bevande e cibi: diluito in acqua fresca, con l’aggiunta di qualche goccia di limone, diventa una bevanda dissetante; in un bicchiere di vino bianco fresco o in un cocktail di frutta, è un aperitivo delicato. E’ piacevole,  anche nel tè caldo. E ottimo per insaporire gelati alla vaniglia o panna cotta. Oggi lo sciroppo originale, quello fatto veramente con l’infusione dei petali di rose, acqua, zucchero e poco limone, è ormai una rarità; in commercio si trovano spesso sciroppi prodotti con aromi artificiali e coloranti. A tal fine nel 2000 è nata un'associazione di produttori locali e l'associazione internazionale Slow Food ha inserito lo sciroppo di rose fra i suoi presidi da salvaguardare. Recentemente ho  avuto l'occasione di assaggiare il buonissimo sciroppo prodotto dall'Azienda agricola Maria Giulia Scolaro. E' veramente ottimo e viene prodotto in un ambiente incontaminato, il parco naturale del monte Antola.

    Tags:

    © 2015 Your Company. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

    Please publish modules in offcanvas position.